DESTINATARI DEL PROGETTO

I lasciti Pautrier e Gabriel sono destinati rispettivamente a favore di vedove bisognose con figli minori a carico e all’istruzione e assistenza di orfani minori. L’intervento dell’Ufficio Pio si rivolge perciò a genitori vedovi con figli minori il cui coniuge/convivente, è deceduto da non oltre 12 mesi. L’intervento ha l’obiettivo di contrastare la fase critica dell’evento destabilizzante e porre le basi per la costruzione di un nuovo equilibrio famigliare con particolare attenzione alla cura e alla istruzione dei figli minori e all'autonomia economica(inserimento/reinserimento lavorativo).

ACCESSO E REQUISITI

L’accesso avviene tramite la compilazione di un modulo reperibile sul sito dell’Ufficio Pio (www.ufficiopio.it). I requisiti necessari sono:
  • Possedere la cittadinanza italiana oppure, per persone comunitarie ed extracomunitarie, documenti di soggiorno regolari (la cui presenza è indicata dall’attestazione ISEE).
  • Risiedere nei comuni che rientrano nell’area territoriale di intervento del Progetto AOS (Beinasco, Borgaro Torinese, Collegno, Grugliasco, Moncalieri, Nichelino, Orbassano,Pecetto Torinese, Pino Torinese, Rivoli, San Mauro Torinese, Settimo Torinese, Torino, Venaria Reale).
  • Essere vedova/o da non oltre 12 mesi al momento di compilazione della richiesta.
  • Avere nel nucleo familiare almeno un figlio minore a carico.
  • Possedere un ISEE per prestazioni agevolate rivolte ai minorenni o corrente, in corso di validità, non superiore a 6.000 euro.
Per procedere alla corretta compilazione del form di richiesta dovrete conoscere:
  • Dati anagrafici dei componenti del vostro nucleo famigliare.
  • Dati ISEE.

Dovrete inoltre allegare, si raccomanda nel modo più leggibile possibile:

  • ISEE in corso di validità, comprensivo di tutte le pagine.
  • Estratto di morte del coniuge/convivente.
  • Certificato di famiglia storico.